Project Description

LA TRADIZIONE DEL NATALE A SAN GALLO

E’ dal 1993 che la sera dell’8 dicembre si accende il maxi albero di Natale adagiato sulla collina di San Gallo, a Soligo.

Un grande classico del Quartier del Piave: l’albero, disegnato sulla collina che domina la valle del Soligo, è illuminato da un migliaio di lampadine, è alto 112 metri e largo 64 ed è diventato un punto di riferimento per tutta la vallata.

Per dimensioni, è il secondo albero di Natale d’Italia (tra quelli “disegnati” sulle colline) dopo quello di Gubbio, ed è realizzato dalla Pro Loco di Soligo.

L’albero di Natale a San Gallo è visibile a parecchi chilometri di distanza, è una tradizione dal 1993, quando venne concepito e realizzato durante la presidenza di Arcangelo Busetti.

Si accende ogni giorno dalle 17 all’una di notte e ancora dalle 6 alle 8 del mattino dall’8 di dicembre fino al termine delle festività natalizie.

SCOPRI ALTRE MERAVIGLIE DEL NOSTRO TERRITORIO